Registro Shovelhead Italia


Vai ai contenuti

Menu principale:


Revisione Motorino Avviamento

Garage > Electrical

A volte non è necessario arrivare al punto che non dia più segni di vita ma, se vi sembra un po' fiacco, può darsi che sia il momento di revisionare il vostro MOTORINO D'AVVIAMENTO...
Iniziamo a rimuoverlo dalla sede.
Per prima cosa staccate e rimuovete la batteria (sempre prima il polo negativo e poi il positivo).
Ora staccate il cavo d'alimentazione del motorino proveniente dal solenoide.
Allentate le viti del supporto batteria-serbatoio olio,rimuovete la staffa motorino-cambio e staccate il silent block al telaio.
Ora siete pronti a rimuovere il motorino .
Premetto che sono due i tipi montati sullo shovel: Prestolite ed Hitachi ma le procedure in linea di massima sono le stesse per entrambi.
Svitate le due viti lunghe che attraversano il corpo dello starter, nel prestolite potrebbe essere necessario rimuovere la saffettina che sostiene il coperchio posteriore.
Aiutandovi con un cacciavite lungo e piatto rimuovete il motorino tenendo unite le varie parti in modo che non si sfili l'indotto...
Ora siamo pronti per l'ispezione.
Posizioniamo il corpo verticalmente in una morsa e rimuoviamo il coperchio in modo da accedere ai contatti




Blocchiamo i contatti con dei fil di ferro in modo da poter rimuovere il piattello mantenendoli in posizione



Rimoviamo il piattello ed il corpo in modo da scoprire l'indotto




Ora ripuliamo accuratamente le scanalature nella zona dei punti di contatto in modo da ripristinare la profondità e separare le placchette di rame. Possiamo utilizzare un cacciavite sottile e piatto od anche un cutter...


Una volta pulite le scanalature mediante un tester controlliamo la continuità tra i contatti

In questa posizione (tra le placche ed il perno) non ci deve essere continuità ohmetro a 0


In questa ci deve essere: ohmetro a 1 o fondo scala se analogico

Ora misuriamo i carboncini :
Nel prestolite devono essere minimo 6 mm.
Nell'Hitachi 11 mm.
Se fosse necessario sostituirli occorre procurarsi un saldatore a stagno di una discrta potenza date le sezioni elevate dei fili.
Prima di rimuovere quelli del prestolite bisogna annotare l'ordine di collegamento dei fili (altrimenti il motorino potrebbe girare al contrario).
Il ricambio Hitacchi è già pronto da montare...
Ora è possibile rimontare tutto. Attenzione ai riferimenti sulle varie parti dello starer.


Home Page | Chi siamo | Registro Italia | Registro France | Garage | Incontri | Iscrizioni | Mappa del sito


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu